“Faccetta nera e la regina di Saba”.  Il diario di campo di un giovane antropologo
Africa/Anthropology/Italia

“Faccetta nera e la regina di Saba”. Il diario di campo di un giovane antropologo

di Francesco Tassi Sul finire del 1938 viene decisa una spedizione scientifica in Africa orientale, allo scopo di approfondire la conoscenza delle tribù locali da poco sottomesse all’impero fascista. A capo della missione è posto il professor Lidio Cipriani, direttore del Museo antropologico di Firenze e, come suo assistente, viene scelto Giuseppe Cei.  Nato a … Continua a leggere